domenica 23 novembre 2008

Chatto, ergo sum

Mi è appena capitata una cosa divertente: ho chattato su skype con mio cugino Mario.
Direte, che ci vuole... niente di strano!

Invece, per me è strano: Mario ha 7 anni. Io alla sua età sapevo a malapena aprire la porta del frigo... sa già usare le faccine, e suo fratello già lo contagia con orribili cose ("x" al posto di "per") - ma promette bene, sulle orme del fratello più grande.

Ecco un estratto della chat:
[20:19:14] Simone: ora sono mario
[20:19:24] Giorgio Davanzo: ?
[20:19:27] … cioè?
[20:20:14] … mario?
[20:20:51] Simone: scriv0 x simo
[20:20:58] Giorgio Davanzo: ma
[20:21:03] … sai scrivere al computer?
[20:21:54] Simone: si ma sono lento
[20:22:17] Giorgio Davanzo: ma sei bravo!
[20:22:49] Simone: :Dgrazie 8-)
[20:23:32] Giorgio Davanzo: :-)
[20:24:16] … mario, se continui così da grande farai il genio...
[20:24:28] … (party)
[20:25:53] Simone: beh forse no
[20:26:25] Giorgio Davanzo: :-P
[20:26:30] … sai fare le faccine?
[20:27:13] Simone: si :@
Ovviamente le faccine le fa con l'interfaccia grafica, ma comunque è notevole!

Posta un commento