mercoledì 26 marzo 2008

Caro vita, caro caffè

Da quando Paolo ha finalmente ottenuto il titolo di PhD ed è così rientrato in azienda, i bar universitari si sono lanciati in un rincaro assurdo dei prezzi.

Per capirci: prima il caffè costava 0.55€, ora costa 0.65€ (ovvero il 18% in più); prima le brioches costavano 0.65€, ora costano 0.75€ (ovvero il 15% in più). Naturalmente, il bene più venduto è proprio il caffè... fate i conti voi di quanto guadagneranno in più d'ora in poi.

Per chi obbiettasse circa il costo apparentemente esiguo: ricordate che sono bar interni all'università, ovvero l'evoluzione delle macchinette per il caffè che avete solitamente in ufficio.

grgrgrgrgrgrg

Posta un commento