domenica 10 gennaio 2010

Discriminazioni citatorie

Finalmente sto leggendo "The Elegant Universe", un libro che era in lista di attesa da quasi un anno.
Argomento: superstringhe; autore: Brian Greene.
Grazie Valentino, ottimo libro.

Cito un passo del primo capitolo:
Edward Witten, one of the pioneers and leading experts in string theory, summarizes the situation by saying that "String theory is a part of twenty-first-century physics that fell by chance into the twentieth century", an assessment first articulated by the celebrated Italian physicist Daniele Amati.
La cosa che non capisco è: a cosa serve questo Edward Witten? Se il pensiero è di Amati (tra l'altro, della SISSA), perché non citare solo lui???

A parte questo il libro procede spedito, lo consiglio (ovviamente è in inglese...).

Posta un commento